Beach Volley Finali Nazionali U19

A Caorle, nella bellissima cornice della Peterpan Beach Arena, il 19 e il 20 Agosto si sono svolte le Finali Nazionali cat.U19. La rappresentativa Comasca, è riuscita nella difficile impresa di essere presente con tutte e 6 le proprie atlete. Queste ragazze durante tutta l'estate, tra allenamenti, tornei e viaggi in tutta Italia, hanno dato il massimo per centrare questo traguardo, già di per se complicato, in modo tale da avere la possibilità di essere tra le migliori beachers italiane. Anna Bollini, Elena Audisio, Giorgia Bernasconi e Laura Vigilante, concludono la loro stagione al 17esimo posto assoluto, mentre la coppia Erica Malacrida e Arianna Ruffini conquistano un nono posto finale di assoluto valore.

"Siamo partiti con questo progetto 4 mesi fa con le idee ben chiare di dove volevamo arrivare, per il nostro movimento ed essendo alla prima vera esperienza sul palcoscenico nazionale, già centrare l'accesso alle finali era di per sé un risultato fantastico, esserci riusciti con tutte e 6 le nostre ragazze ripaga ampiamente di tutti i sacrifici fatti durante questa lunghissima estate. Ci abbiamo sempre creduto e devo dire che poche volte ho avuto la fortuna di allenare un gruppo così determinato e che giustamente è stato ripagato di tutto il lavoro fatto. I complimenti vanno tutti a loro, sono tra le migliori d'Italia, e ci sono grazie all'impegno, alla capacità di sacrificio e all'immensa voglia di beach che ognuna di loro ha dentro di se." Evidente la soddisfazione di coach Giardini. 

"Il CT di Como ci ha dato una possibilità, portare avanti un progetto ambizioso in un ambito, quello del beach volley, che ormai a Como non è più una novità. Abbiamo lavorato al meglio ogni giorno per dimostrare la buona fede delle nostre idee, e sono davvero felice dei risultati ottenuti. Ci tengo a ringraziare il Presidente Amighetti per il costante appoggio personale nei confronti delle nostre iniziative, e tutto il mio staff che in questi mesi ha fatto l'impossibile per raggiungere questo traguardo." Queste le parole conclusive del Fiduciario Stefano Mazza.


Last update: 2019-09-02 12:24