Due comaschi nelle Nazionali maggiori

Due comaschi nelle Nazionali maggiori. Così potrebbe essere sintetizzata la bella avventura pallavolistica di due baldi giovani della provincia di Como. Amici di lunga data i due stanno vivendo una bellissima avventura di sport a livello… “mondiali”.

Si tratta di Simone Anzani, ventiseienne di Bizzarone che, adesso, non ha certo bisogno di presentazioni e di Alessandro Mattiroli, preparatore atletico della UNET E-Work Busto Arsizio e della Nazionale femminile di coach Davide Mazzanti. Il primo ha disputato un campionato del mondo da protagonista sotto rete. Muri da urlo e “primi tempi” azzeccati hanno reso importante il ragazzone cresciuto nelle file della A.S.D. Polisportiva Intercomunale, dapprima come calciatore, poi, trascinato in palestra dall’amico Luca Butti (libero della Libertas Cantù ), come pallavolista. Peccato che l’Italia non sia riuscita a salire sul podio. Simone se lo sarebbe meritato. Il secondo, ha iniziato il suo primo campionato del mondo in Giappone con la nazionale maggiore femminile. Per ora tre partite e altrettante vittorie. “Fingers crossed”, “Matti” !

La foto d’archivio rappresenta i due uomini di sport lariani in una bella immagine al palasport intercomunale dove Alessandro Mattiroli ha fatto amare questo sport ad Anzani. Il trentaquattrenne di Albiolo, è stato, insieme all’amico Fabio Taiana (attuale preparatore atletico della Libertas Cantù) il primo allenatore di Simone.


Ultimo aggiornamento: 2018-10-02 18:35